foto 5 La coltivazione della patata da seme è diversa da quella che le aziende devono adottare per ottenere tuberi per il consumo alimentare. Innanzitutto deve avvenire in zone montane, sopra i 700 – 800 metri di quota, in ambienti ventilati; ciò riduce il rischio di patologie comuni come afidi, pidocchi, virosi a cui le piante di pianura sono maggiormente soggette. Dovendo mantenere una “sanità” e qualità del tubero seme è opportuno quindi distinguere questi processi produttivi specializzando in tal senso gli agricoltori montani che assumono quindi la funzione di “custodi” della varietà.

Rispetto alla coltivazione “da consumo”, ovvero destinata alla vendita ed alle preparazioni culinarie, il ciclo delle piante che derivano dai tuberi-seme si compie mediamente in 100-150 giorni.

La patata può moltiplicarsi per via vegetale attraverso i tuberi (o porzioni di essi), che si formano sotto il terreno dagli stoloni. I tuberi rappresentano il prodotto utile e il mezzo di propagazione della coltura. Ogni varietà di patata è una popolazione (geneticamente omogenea) costituita da individui tutti provenienti, per via vegetativa, da uno stesso tubero.

Gli steli originatisi dai vari occhi e che inizialmente sono collegati attraverso il tubero-seme, ad un certo momento si separano e vivono una vita indipendente l'uno dall'altro: ciò che apparentemente è una " pianta" di patata, in realtà è un cespo di diversi steli indipendenti che crescono vicini.

Nel caso di patate da semina, i tuberi-seme devono essere raccolti con un leggero anticipo per evitare che attacchi tardivi di virus si trasmettano dalla pianta ai tuberi.

Con le dovute modalità giù descritte in precedenza i tuberi vengono conservati per tutto l’inverno fino al mese di marzo, momento in cui eseguire la “pregermogliatura”.

Il taglio dei tuberi prima della semina non è pratica consigliata nella pataticoltura da semente in quanto potrebbe trasmettere all’interno dei tuberi malattie e marciumi. Meglio quindi selezionare e scegliere tuberi da seme di piccole dimensioni.

Per far ciò le modalità sono duplici: da un lato la piantagione viene eseguita con sesto più fitto, dall’altro si può adottare la tecnica della soppressione della chioma mediante decespugliamento 2-3 settimane prima della raccolta, specialmente quando si notano presenza di afidi, vettori di virus.

Il decespugliamento della vegetazione permette inoltre diversi vantaggi: raccolta più facile e con minori lesioni; maturazione dei tuberi più uniforme e minori rischi di trasmissione ai tuberi di inoculo di peronospora che dovesse svilupparsi sul fogliame in tarda stagione con presenza di temporali estivi.

Per il resto del ciclo colturale le operazioni da eseguire sono sostanzialmente le medesime per la produzione da consumo, compresi ovviamente i trattamenti per il controllo delle principali patologie che potrebbero determinare uno scadimento della qualità della pianta e di conseguenza dei tuberi.

Eventi in programma


Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340

Warning: mktime() expects parameter 1 to be long, string given in /web/htdocs/www.parcodellacavallera.it/home/modules/mod_iccalendar/helper.php on line 1340
OTTOBRE 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Casino gbetting.co.uk/casino reviews and sign up bonuses.

Login

Grazie per esserti registrato

I cookie ci aiutano a ottimizzare i servizi offerti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all´utilizzo dei cookie. Privacy Policy.

Prosegui se sei d'accordo o leggi ulteriori informazioni nella nostra Informativa sulla tutela dei dati personali.